Alta Valle d’Aosta e Monte Bianco

L'arrampicata d'alta quota sul Massiccio del Monte Bianco

Arrampicare in alta Valle d’Aosta e Monte Bianco vuol dire immergersi in un quadro grandioso sul granito più bello del mondo,  avventure ricche di colpi di scena, da vivere intensamente riempiendosi gli occhi di bellezza nelle alte valli alpine e sui ghiacciai.

In questa sezione si parlerà spesso di arrampicata d’alta quota sui satelliti del Monte Bianco, pertanto è richiesta un adeguato bagaglio tecnico, non solo su roccia ma anche per la progressione su ghiacciaio.

Gianni Lanza sulla Via Papa Giovanni Paolo II, dietro il Père Eternel

Le Relazioni

ValgrisencheVia Mario e Cecilia
5c, 5b obbl.
 La Fete au Villagein lavorazione
Monte BiancoAiguille de la Brenva – Père Eternel (attacco su Via Papa Giovanni Paolo II)6a, A0, 6a obbl.
 Pic Adolphe Rey – Via Salluard6b, 5c obbl.
 Aiguille du Midi – Sperone Cosmiques – Via Rebuffat6a, 5c A1 obbl.
 Aiguille du Midi – Parete Sud – Via Rebuffat6b, 5c obbl.
 Grandes Jorasses – Parete Nord – Sperone Walker, Via Cassinin lavorazione
 Vierge – Parete Ovest – Via Machetto-Bertonein lavorazione
 Pointe Lachenal – Via Contaminein lavorazione
 Tour Ronde – Pilier Bernezatin lavorazione
 Petit Flambeau – Via Laurent Grivel5c, 4c obbl.
 Aiguille de Toula – Via Garda5a, 4a obbl.

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di vielunghevalledaosta.com. Consulta la nostra Privacy Policy.

error: