Montjovet – Via Capaferita

Montjovet - Via Capaferita

Un luogo dimenticato, solo qualcuno ne potrà carpire il fascino.

Zona: Bassa Valle d’Aosta, San Vincent, Montjovet

Quota partenza (m): 350

Quota vetta (m): 450

Apritori: Gianni Lanza, Roberta Detomati, Maura Ramella Paia, il 15 aprile 2008

Sviluppo arrampicata: 120 metri

Tipo di apertura: dal basso

Esposizione: sud

Protezioni: fix inox

Difficoltà: 6b, 5b obbl.

Note: la parete è un po’ sporca, confidiamo nei ripetitori che un po’ per volta la ripuliscano

Equipaggiamento: normale da arrampicata, protezioni veloci inutili

Accesso: uscire al Casello di San Vincent – Chatillon, prendere la statale n°26 in direzione di Torino, oltrepassato il paese girare a destra nei pressi di una evidente fabbrica rossa, parcheggio a destra poco prima di un autolavaggio

Avvicinamento: seguire una strada sterrata verso una casa di pietra,  portarsi dietro ad una fabbrica rossa. Seguire un sentiero poco tracciato in vista delle paline gialle del metanodotto, scendere la cresta con bolli rossi fino ad un palo elettrico di cemento, quindi entrare nel bosco a destra e continuare a scendere fino ad una strada. Passare un ponte poi passare sotto alla ferrovia e sotto all’autostrada, seguire una strada sterrata fin dopo una galleria della ferrovia: la via di Capaferita parte poco oltre la galleria del treno (scritta alla partenza). Ore 0,30.

Relazione

L1: 6a, 25 m

L2: muro 6b, poi  più facile, 5c, sosta su 2 fix, 25 m

L3: fessura 5a, poi a destra, un passo lungo 5c, poi 4c sosta su 2 fix, 20 m

L4: muro verticale, 6a+, poi placca, 5a, sosta su 2 fix, 25 m

L5: muro, 5b, poi più facile, 4a, sosta su 2 fix

L6: andare un po’ a destra e salire un muro strapiombante, 6a, sosta su 2 fix, 20 m

Discesa: salire fino in cima alla collina e scendere per tracce sul versante opposto, in circa 10 minuti si raggiunge l’autolavaggio.

Foto-relazione

LINK ESTERNI

– Per le relazioni su Finale Ligure e Liguria vai al sito: www.vielunghefinale.com
– Per le relazioni sull’alpinismo sulle Alpi Biellesi vai al sito: www.montagnabiellese.com

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di vielunghevalledaosta.com. Consulta la nostra Privacy Policy.