Il Masso della Riscoperta, nuova falesia ai piedi del Sergent

Il Masso della Riscoperta, i nuovi monotiri al Camping La Peschera in Valle dell'Orco

Dalla collaborazione del Camping La Peschera, della Guida Alpina Umberto Bado e del negozio Mountain Sicks è nata una nuova falesia di monotiri proprio a fianco al campeggio ai piedi del Sergent.

La falesia è composta da 9 bellissimi monotiri di difficoltà tra il 4a e il 6c, ottimamente protetta a fix inox, per sperimentare e prendere confidenza con il granito della Valle dell’Orco. 

Leggi sotto la relazione tecnica di ogni tiro.

Patry su Miss. Palmo

Relazioni

Avvicinamento: dal Camping La Peschera seguire verso valle la strada asfaltata che costeggia il torrente. Superata la sbarra con divieto di transito dopo circa 20 metri si reperisce sulla sinistra un ometto che segnala una traccia che in 2 minuti porta alla falesia.

A partire da sinistra verso destra:

Nuovi Orizzonti, 4b: bellissima placca su tacche di quarzo, sosta con 2 fix con catena e maglia rapida, 11 m

Scala d’Avorio, 4a: come dice il nome placca con grosse tacche di quarzo, sosta con 2 fix con catena e maglia rapida, 11 m

Arriva la Pioggia, 5c: placca con tacche in quarzo poi passaggio più tecnico per arrivare alla sosta con 2 fix con catena e maglia rapida, 12 m

Dammi una Lametta, 5a: bellissima lama staccata, poi placca fessurata, sosta con 2 fix con catena e maglia rapida, 15 m

Miss. Palmo, 6a+: placca continua e delicata di aderenza fino alla sosta con 2 fix con catena e maglia rapida, 15 m

Mr. Thermos, 6a: placca con un passaggio iniziale verticale più tecnico, poi più appoggiata, sosta con 2 fix con catena e maglia rapida, 15 m

Scala che ti Passa, 5c: partenza su diedro fessura molto bello, poi placca fessurata fino alla sosta con 2 fix con catena e maglia rapida, 15 m

Il Musicista, 6c: partenza strapiombante con passaggio duro, poi placca delicata di aderenza fino alla sosta con 2 fix con catena e maglia rapida, 15 m

La Torre, 5b: partenza in corrispondenza di una torre staccata che si utilizza come camino, poi placca fino alla sosta con 2 fix con catena e maglia rapida, 15 m

Sono presenti inoltre 2 soste vicino a terra per poter imparare e sperimentare le manovre di corda.

Schizzo della parete, immagine della Guida Alpina Umberto Bado
Dafne su La Torre

La falesia è nata grazie al contributo del Camping La Peschera e Bar Sergent. Per maggiori informazioni visita il campeggio, i gestori sapranno fornirti tutte le indicazioni necessarie.

LINK ESTERNI

– Per le relazioni su Finale Ligure e Liguria vai al sito: www.vielunghefinale.com
– Per le relazioni sull’alpinismo sulle Alpi Biellesi vai al sito: www.montagnabiellese.com

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di vielunghevalledaosta.com. Consulta la nostra Privacy Policy.